Archivio

Posts Tagged ‘programmi’

Italian Patch per CToggle

30 settembre 2008 3 commenti

Ero stufo… stufo di dover editare a mano in SSH per disabilitare/abilitare la correzione automatica della tastiera dell’iPhone!

CToggle BossPrefs Addon (lo si trova su Cydia) sembrava risolvere il mio problema aggiungendo al fido BossPrefs un semplice bottoncino per disabilitare/abilitare la correzione automatica… decisamente comodo, se non fosse che questi funziona solo ed esclusivamente per la lingua inglese.

Armato di Google e santa pazienza ho quindi modificato il binario di CToggle per far sì che ora funzioni anche con la lingua italiana. Vediamo come fare:

Requisiti:

  • iPhone 2G o 3G jailbreakato
  • SSH installato e attivo
  • un client sFTP (es: Cyberduck per Mac o FileZilla per Windows)
  • CToggle BossPrefs Addon installato

Istruzioni:

  1. Scaricare ctoggle_it.zip
  2. Accedere tramite sFTP (SSH) con privilegi da root con un client all’iPhone alla cartella /Applications/BossPrefs.app/ e sovrascrivere il file ctoggle con quello appena scaricato
  3. Accedere tramite sFTP (SSH) con privilegi da root con un client all’iPhone alla cartella /Applications/BossPrefs.app/services/ e sovrascrivere il file Auto Correct con quello appena scaricato

Questo è tutto!

Per ripristinare fare la stessa cosa scaricando la versione originale: ctoggle_en.zip

Buona hack a tutti!

Microsoft Office 2008 SP1 (Mac) e i problemi…

14 maggio 2008 46 commenti

È stata rilasciato proprio in questi giorni il primo importante aggiornamento (Service Pack 1) da parte di Microsoft per la suite Office per Mac (2008).

I problemi si sono immediatamente manifestati a partire dall’incapacità del programma Microsoft AutoUpdate di trovare il nuovo aggiornamento Service Pack 1.

Oltre a ciò, che sembra già essere un fatto relativamente increscioso, si sono aggiunte le lamentele da parte degli utenti che utilizzano Microsoft Office 2008 per Mac durante l’aggiornamento.
Una volta scaricato e installato il pacchetto (scaricabile dal sito Microsoft), all’apertura di Word, Excel o PowerPoint compare una scheda di registrazione del prodotto cui segue l’avvio dell’AutoUpdate… ma neanche l’ombra di uno dei programmi eseguiti.

Questo non può altro che generare sconforto nell’utente che, in buona fede, ha aggiornato la propria suite Office.

Ma nulla da temere… la soluzione esiste, basta cancellare due file dal Mac, reinserire il codice di attivazione presente sulla scatola del CD Office 2008 e tutto torna a funzionare come prima!

Aperto il Finder occorre eliminare i due seguenti file:

/Applications/Microsoft Office 2008/Office/OfficePID.plist

e

~/Library/Preferences/Microsoft/Office 2008/Microsoft Office 2008 Settings.plist

N.B. il simbolo ~ indica la vostra Home ovvero la vostra “casetta”!

Buon Office 2008 a tutti!

Software per Mac

17 gennaio 2007 2 commenti

Ho deciso di scrivere una lista del software che utente medio (nOOb) dovrebbe avere installato sul proprio Mac. Dividerò in categorie cercando di non confondere troppo la lista.

Sicuramente molti di quanti leggeranno penseranno che mancano “troppi” programmi all’elenco, ma vorrei fosse chiaro che questa è solo un tipo di configurazione che potrebbe soddisfare un qualsiasi utente Mac che non ha particolari esigenze, quindi non starò a mettere 8 tipi di browser per navigare ma solo un paio e così via per le altre categorie.

Internet

Browser

  • Safari (già installato di default sul computer)
  • Firefox (per aprire quei pochi siti che danno problemi con Safari)

Posta

  • Mail (installato di default sul computer)
  • Thunderbird (in caso non vi trovaste con Mail)

Chat – Istant Messaging

  • iChat (installato di default, permette di comunicare con utenti iChat, Jabber e AIM)
  • Adium (per connettersi a più protocolli contemporaneamente: AIM, MSN, Jabber, ICQ, Gtalk, Yahoo)
  • Skype (per videochiamare ad alta qualità tra pc e mac)

Peer2Peer

  • Limewire (classico software p2p che si appoggia alla rete FastRack e Gnutella)
  • BitTorrent (per gestire i .torrent)
  • aMule (il clone perfetto di eMule su pc)

FTP

Video

Codec

  • Flip4Mac (per vedere .wmv su Quicktime)
  • Perian (per avere tutti i codec necessari per i video su Mac)
  • DivX (per gestire al meglio i DivX)

Lettori Video

Ripping

  • Handbrake (forse il miglior programma per “rippare” dvd)
  • MacTheRipper (forse il secondo miglior programma…smileys

Video Editing

  • iMovie (già installato di default su OSX nella suite iLife)
  • iDVD (già installato di default su OSX nella suite iLife)

Grafica

Editing

  • Adobe Photoshop CS2 (ma occhio che costa un bel pò)
  • Gimpshop (soluzione gratuita per rimpiazzare Photoshop)
  • Imagewell (comodo programma per ridimensionare e convertire le immagini con un click)

Visualizzatore Immagini e PDF

  • Anteprima (di deafault su OSX, apre immagini e PDF velocemente)
  • iPhoto (di default su OSX, cataloga e gestisce al meglio la nostra libreria immagini)
  • VitaminSEE (ha qualche funzionalità in più di Anteprima)

Audio

Lettori ed Audio-Editing

  • iTunes (catalogatore audio di deafult su OSX)
  • Garageband (di default con la suite iLife per audio-editing e comporre musica)
  • iEatBrainz (per trovare i titoli delle canzoni presenti in iTunes)

Suite d’ufficio ed editor di testo

Suite Office

  • Microsoft Office4Mac (Suite Office di Microsoft con Word, Excel, Powerpoint)
  • iWork (suite office di Apple con Pages per i file di testo e Keynote per le presentazioni)
  • NeoOffice (soluzione gratuita per Microsoft Office con non richiede X11 su Mac come OpenOffice)

Editor di Testo

  • TextEdit (di default in OSX utile per appuntare cose e scrivere in RTF)
  • TextMate (a pagamento che permette di scrivere codice in qualsiasi linguaggio con estrema velocità)
  • TacoHTMLEdit (soluzione gratuita per scrivere codice HTML e altro)

Utilità

Compressione e Archiviamento

  • Stuffit Expander (per aprire tutti i file di compressione: zip, sit, sitx, rar, etc…smileys
  • Stuffit Deluxe (a pagemento – per poter comprimere in tutti i formati)

Masterizzazione

  • Toast Titanium (a pagamento – software per eccellenza per masterizzare)
  • Disco (soluzione decisamente più parsimoniosa e altrettanto valida di Toast)

Varie

  • AppZapper (per cancellare in maniera pulita le applicazioni e tutti i file di preferenza creati da queste – a pagamento, pochi dollari)
  • Macam (per poter utilizzare molte webcam usb non supportate nativamente da osx)
  • PodTube (avete visto un video carino su YouTube e vorreste “scaricarlo”, usate questo programmino – a pagamento)
  • Google Earth (vedete il mondo dall’alto)
  • Galerie (come creare una galleria fotografica da mettere online senza conoscere HTML, PHP o altro. Un solo click)
  • CoconutBattery (per conoscere lo stato della nostra batteria – per portatili)
  • TexShop (per scrivere in Latex senza troppe difficoltà)

Questo come già detto è un elenco, una configurazione, per un utente medio… se avete comunque da comunicare dei programmi che non possono assolutamente mancare su un Mac e da aggiungere, commentate e provvederò ad allungare la lista (mi raccomando non pensate alle vostre esigenze personali, ma a quelle di utente che arriva su un Mac e che deve compiere operazioni di base)!

Buon download!

Categorie:HowTo, Mac Tag: , , , ,

Aggiornamento di WordPress (2.0.6)!

6 gennaio 2007 Nessun commento

È uscito circa 13 ore fa, e il mio blog è ora aggiornato dal punto di vista della sicurezza (per quanto possibile ovviamente)!

Avevo letto in giro di un problema da correggere che avrebbe potuto garantire l’accesso al pannello di controllo di “navigatori indesiderati” nella versione 2.0.5 di WordPress. Ecco fatto, dopo pochi giorni è stato messo a disposizione un aggiornamento che corregge il problema, include una nuova versione di Akismet e aggiunge qualche quasi impercettibile novità in WordPress!

Continua a rimanere la mia piattaforma preferita per blog…

Le istruzioni per l’upgrade della versione 2.0.5 alla 2.0.6 le potete trovare qui.

Buon aggiornamento a tutti!