Home > HowTo, Mac > Come ridimensionare immagini con un click (su Mac)?

Come ridimensionare immagini con un click (su Mac)?

Per questo scopo ci viene in aiuto un’applicazione che è giù presente su Mac a partire da Tiger (OSX 10.4.x). Il suo nome è Automator

Apriamolo da Applications –> Automator

Selezioniamo nella “Libreria” Finder e in “Azioni” Chiedi elementi del finder e trasciniamo l’elemento dove ci indica l’applicazione!


Resize Img


Ora aggiungiamo un’altra azione, dalla “Libreria” Anteprima che si chiama Ridimensiona Immagini


Resize Img


Ci chiederà di aggiungere un altro elemento, che servirà per copiare i nuovi elementi ridimensionati

E questo è quanto troveremo alla fine:


Resize Img


Ricordiamoci di spuntare le opzioni
Consenti selezione multipla
Mostra l’azione una volta eseguita

A questo punto salviamo il nostro file come applicazione e lanciamola tranquillamente!


C’è anche chi si lamenta e vuole invece un modo per ridimensionare le immagini selezionate semplicemente facendo click con tasto destro… ebbene ecco:

Ci basta mantenere le istruzioni di prima, ma come prima azione selezionare sempre nella “Libreria” Finder l’azione Ottieni elementi selezionati in: Finder e voilà otterremo quanto segue:


Resize Img


Dopodiché salviamo come Plug-in per Finder



Resize Img

 

Resize Img


Ora possiamo tranquillamente usarlo, selezionando le immagini che ci interessa ridimensionare e cliccando col tasto destro, quindi Automator -> Ridimensiona!


Resize Img


Sempre per i più pigri, metto a disposizione direttamente i file:

Resize Img.app
Resize Img.workflow (per modificarlo con Automator)
Ridimensiona.workflow (da registrare come Plug-in per Finder)

Buon Automator!

Be Sociable, Share!
Categorie:HowTo, Mac Tag: , , , , ,
  1. 19 gennaio 2009 a 10:34 | #1

    @aghost,
    non credo se ne possa uscire facilmente con Automator… anzi penso proprio non se ne esca.
    Magari con qualche script che agisca su ImageMagick via terminale (bash script o altro).

  2. clara
    21 agosto 2009 a 18:55 | #2

    grazie, carissimo, vado subito a provare smileys

  3. valentina
    23 novembre 2009 a 0:46 | #3

    al punto 1 ho questo problema, nell elenco delle mie azioni non c’è il finder ne applicazioni.

  4. 23 novembre 2009 a 23:06 | #4

    @valentina
    mmm… dubito fortemente che manchi proprio la voce “Finder” tra le azioni possibili! Controlla bene… smileys

  5. Valentino
    19 dicembre 2009 a 17:14 | #5

    Ciao ragazzi, ho impostato tutto (o quasi) non riesco infatti a lavorare (ridimensionare) una cartella contenente cartelle di foto.
    Il flusso per ora fa questo:
    Se seleziono in “tipo” di “chiedi elementi del finder”: Documenti, tutto va bene (e cioè in una cartella che ho creato sulla scrivania riporta le foto ridimensionate)
    Se seleziono in “tipo”: Cartelle, non effettua il ridimensionamento e mi ritrovo i file copiati nel formato originale.

    Come risolvo?

    Grazie a tutti.

  6. 20 dicembre 2009 a 12:36 | #6

    @Valentino

    io ho risolto il tuo problema eseguendo il seguente flusso:

    1. Chiedi elementi del finder (specificando “cartelle” )
    2. Ottieni contenuto della cartella
    3. Scala immagini
    4. Muovi elementi del finder

    Per avere un’idea più chiara guarda questa immagine smileys

  7. Valentino
    21 dicembre 2009 a 18:14 | #7

    Ottimo Max, grazie mille.

    Ho bisogno di chiederti un altro consiglio per organizzare il mio flusso di lavoro…
    In pratica io ho bisogno di un flusso che da una cartella contenente più cartelle di foto mi consenta di ottenere la stessa struttura originale ma con all’interno di ogni cartella foto altre 2 cartelle con le stesse foto ma ridimensionate in due formati diversi.

    es. struttura indirizzo inziale:
    inverno\roma
    \parigi

    struttura indirizzo finale:
    inverno2\roma
    inverno2\roma\originali
    inverno2\roma\compresse 480
    ecc…

    Spero di essere stato chiaro.
    Attendo fiducioso tue news.
    Grazie

  8. Cinzia
    30 giugno 2010 a 12:40 | #8

    Ciao, non riesco a trovare la voce registra come plug-in, tutto il resto è ok. Mi aiutate? Grazie mille!

  9. 30 giugno 2010 a 19:42 | #9

    @Cinzia,

    con Snow Leopard è stata rimossa tale voce “Registra com Plug-in”… per riuscire nell’intento occorre all’apertura di Automator selezionare la voce SERVIZIO (Services), decidere che tipo di servizio sia e su quale applicazione applicare il menù contestuale (in questo caso Files/Cartelle < --> Finder).

    Il resto della procedura va bene!

    Ti salverà il lavoro in /Users/TUONOMEUTENTE/Library/Services/TUOFLUSSO.workflow (caso mai decidessi di toglierlo un giorno)

Pagine dei commenti
  1. 19 ottobre 2006 a 19:37 | #1
Clicca sulle seguenti emoticons per inserirle nel commento:
smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys 

Abbonati al feed dei commenti