Home > HowTo, Mac > FreePOPs 0.2.9 e Mail di Mac (edit: 14-10-2009)

FreePOPs 0.2.9 e Mail di Mac (edit: 14-10-2009)

Questa guida verrà di volta in volta aggiornata nel tempo, ogni qualvolta i plugin necessari (in formato .lua) avranno bisogno di essere modificati ed aggiornati. Provvederò personalmente ad aggiornare tutto il materiale necessario.

(Per il resoconto degli aggiornamenti guarda in fondo all’articolo)

Prefazione
Questa guida mostra come creare un utente su Mail per scaricare la posta da Hotmail (a titolo puramente dimostrativo), tuttavia la presente guida funziona anche con servizi come Libero, Virgilio, Tin,Alice, Live, Msn, Yahoo e molti altri (clicca qui per conoscere tutti i servizi di posta supportati).
Sarà sufficiente sostituire @hotmail.com con il servizio l’estensione del proprio account: esempio @hotmail.it, @libero.it, @virgilio.it, @alice.it, etc… ).

Installazione e aggiornamento FreePOPs

  • 1. Scaricare ed installare FreePOPs aggiornato;
  • 2. Avviare FreePOPs ed inserirlo successivamente tra i processi all’avvio del nostro utente come da indicano le immagini così da non doverlo cliccare tutte le volte “a mano” (basta selezionare dal menù di Preferenze di Sistema la voce Account e quindi aggiungere il programma FreePOPs tra le applicazioni da avviare);
  • 3. Scaricare FreePOPs Mac Updater, copiarlo nella cartella della Applicazioni e quindi eseguirlo (così si aggiorneranno automaticamente tutti i file necessari);

Configurazione del client di posta (Mail su OSX)
Si entri nelle “Preferenze” di Mail e si seguano le immagini qui successive:

freepops.png
[Clicca sull’immagine per ingrandire]

Creare un account con Mail, ed inserire le informazioni necessarie come da foto sostituendo “tuonome@hotmail.com” con il proprio indirizzo Hotmail (o quello del proprio servizio di posta)!

freepops.png
[Clicca sull’immagine per ingrandire]

Impostare “127.0.0.1” come server di posta in entrata, il proprio nome account comprensivo di estensione @hotmail.com (o quello che avete, es. @hotmail.it, insomma l’indirizzo email completo) e relativa password e cliccare su continua senza preoccuparsi dell’errore che verrà segnalato!

freepops.png
[Clicca sull’immagine per ingrandire]

Impostare i parametri del vostro provider (ovvero il servizio che utilizzate per connettervi proprio ad internet, es Alice, Infostrada, Fastweb o altro) circa il server di posta in uscita.
N.B. il parametro cambia dal provider con cui ci si collega; pertanto fate riferimento alle istruzioni trovate sul sito del vostro provider! È possibile trovare qui una lista esauriente degli SMTP dei più comuni servizi di posta.
RICORDA: FreePOPs gestisce la posta in ENTRATA e NON in USCITA.

freepops.png
[Clicca sull’immagine per ingrandire]

Entrare nelle Preferenze di Mail, alla voce Account, e una volta selezionato l’account appena creato, modificare, come da immagine, la porta in entrata da 110 (default) a 2000!

Quindi salvare l’account chiudere e riaprire Mail e scaricare la propria posta!

È possibile vedere qui le schermate della mia configurazione personale… come spiegato finora…

Per chi invece fosse un po’… diciamo “scettico” è possibile vedere qui un video dimostrativo dell’intera procedura:



Per scaricare il video in alta definizione cliccare QUI (18,91 Mb)


FAQ (Frequently Asked Question) – Domande Frequenti

  • Ho installato FreePOPs e configurato Mail come dice la guida, ma non riesco a ricevere la posta. Perché?
    Hai aggiornato i .lua di FreePOPs? Per farlo ti basta scaricare FreePOPs Mac Updater ed eseguirlo, è tutto automatico l’aggiornamento.
  • Ho configurato Mail ed installato FreePOPs ma ottengo il seguente errore: “la connessione al server 127.0.0.1 sulla porta 110 è scaduta.” Cosa fare?
    Attenzione, porta 110? Controlla bene la guida, dice di impostare nel menù “avanzate” dell’account creato con Mail la porta 2000 per il server in entrata. Correggi e riprova a ricevere le e-mail!
  • Ho seguito la procedura passo passo, ma nonostante tutto ottengo il seguente errore: “l’errore del server verificatosi è stato: la connessione al server 127.0.0.1 sulla porta 2000 è scaduta.” Cosa devo fare?
    Innanzitutto ricontrollare ancora una volta i parametri inseriti confrontandoli con questa guida, in seguito controllare tramite Monitoraggio Attività (lo trovate utilizzando Spotlight) se compare tra “tutti i processi”, uno chiamato “freepopsd“. In caso questo non sia presente significa che FreePOPs non è avviato, pertanto lanciatelo dalla cartella Applicazioni facendo doppio click sull’icona del programma!
  • FreePOPs è attivo, .lua sono aggiornati, e la configurazione è corretta, eppure ottengo ancora l’errore “la connessione al server 127.0.0.1 sulla porta 2000 è scaduta”. Cosa potrebbe essere?
    È capitato a volte di osservare la configurazione corretta con FreePOPs attivo… ma nonostante questo non scarica le e-mail. La soluzione è stata cambiare i DNS della connessione. Aprire Preferenze di sistema, quindi scegliere Network e poi selezionare la propria connessione indicata col pallino verde, cliccare su avanzate ed infine il pannello DNS: aggiungere (con il bottone + ) 208.67.222.222 e anche 208.67.220.220. Vedere l’immagine sottostante come esempio…

freepops-dns.jpg


Cronologia aggiornamenti articolo:


9 Gennaio 2009 – Microsoft ha finalmente aperto i propri server POP e SMTP a tutti. Guarda questo articolo per conoscere i parametri per la corretta configurazione di Hotmail su Mac senza l’utilizzo di FreePOPs.

5 Gennaio 2009 – Rilasciato FreePOPs 0.2.9

23 Dicembre 2008Rilasciato aggiornamento Hotmail (0.2.20081219)

15 Novembre 2008Rilasciato aggiornamento Hotmail (0.2.20081114)



Be Sociable, Share!
Categorie:HowTo, Mac Tag: , , , , ,
  1. 23 giugno 2010 a 18:23 | #1

    @Andrea,

    Non è cambiato nulla in Libero ed infatti funziona normalmente. Prova a riavviare il Mac (o fare un semplice log-off e poi log-in) e riprovare a scaricare…

  2. Andrea
    23 giugno 2010 a 21:41 | #2

    Già fatto Max eppure non me la scarica. Inwind mi funziona libero invece mi dà il seguente errore: Potrebbe esserci un problema con il server di posta o con la rete. Verifica le impostazioni per l’account “libero” o riprova.
    Il server ha riportato l’errore: Il tentativo di leggere dati dal server “127.0.0.1” non è riuscito.
    Che potrei controllare?

  3. Andrea
    24 giugno 2010 a 9:28 | #3

    inspiegabilmente dopo un giorno funziona. Mah…. Grazie Max!

Pagine dei commenti
1 87 88 89 195
  1. Nessun trackback ancora...
Clicca sulle seguenti emoticons per inserirle nel commento:
smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys smileys 

Abbonati al feed dei commenti